Il programma completo di Corti … Incontri 2019/2020 – seconda edizione

Martedì 5 novembre ha preso il via la seconda edizione di Corti … Incontri, rassegna di cortometraggi organizzata dal Laboratorio Psicoanalitico Vicolo Cicala, in collaborazione con la Federazione Nazionale Cinevideoautori, organizzatrice del Fotogramma d’Oro Short Film Festival.

Dopo una breve introduzione alla rassegna da parte della dr.ssa Mara Siragusa, socia del Laboratorio Vicolo Cicala ed un saluto di Francesco Coglitore, presidente della F.N.C. e direttore artistico del Fotogramma d’Oro, è partita la proiezione del primo corto in programma, “Short Wave” del regista iraniano Mohamad Esmaeeli. Un pubblico numeroso ed attento (nella foto sotto), ha animato il vivace dibattito che ha fatto seguito alla visione. Tra il pubblico erano presenti anche i tirocinanti del Vicolo Cicala, alcuni dei quali parteciperanno ai tirocini formativi attivati nell’ambito della 52esima edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival.

20191105_192036

Il tema della rassegna, quest’anno, è il disagio mentale e, come accade sempre in queste occasioni, durante il dibattito, già dalla prima serata, sono state date interpretazioni interessanti ed originali, grazie alle diverse opinioni espresse dal pubblico di svariata estrazione culturale e professionale.

Pubblichiamo di seguito il programma dettagliato della rassegna. Il prossimo appuntamento alla sede del Laboratorio Psicoanalitico Vicolo Cicala, Via Legnano n. 32, è fissato per

Martedì 3 dicembre 2019 ore 19:00

IVAN

Regia di Pangiotis Kountouras (Grecia, 2018, colore, 9:25)

Selezionato alla 51esima edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019.

Sinossi: puoi consumare la tua natura umana in un pasto? Quando l’istinto nascosto si trasforma in ossessione morbosa, allora l’autoconservazione si trasforma in un inutile rituale di imitazione, un atto di logica vuota.

Martedì 7 gennaio 2020, ore 19:00

THE CHILD IS THE MOTHER OF THE MAN

Regia di Lucy Warren Bidwell (Stati Uniti, 2018, colore, 4:41)

Selezionato alla 51esima edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019.

The child is the mother of the man

Sinossi: Il cortometraggio entra nel paesaggio da sogno di una ragazza di 18 anni il cui padre è la quintessenza di Lotario. In una dimensione immaginaria e simbolica, questo film racconta il subconscio emotivo della ragazza, che profondamente brama amore e attenzione dal padre, mentre contemporaneamente è alle prese con il dolore e la confusione del suo comportamento distruttivo. Questo film cerca di esplorare lo spazio tra il rapporto genitore figlio in chiave freudiana e l’angoscia della femminilità quando le giovani donne diventano maggiorenni. Il film racconta di Bella, che segue suo padre David che attraversando un ambiente scuro su un tappeto rosso entra in una sala da ballo piena di sconosciuti.

Martedì 4 febbraio 2020, ore 19:00

LE MOSCHE

Regia di Mauro Mingardi (Italia, 1970/71, b/n, 18:00)

Il corto è stato proiettato nell’edizione 2018 del Fotogramma d’Oro, nell’ambito della retrospettiva dedicata a Mauro Mingardi.

Le Mosche

Sinossi: Le mosche è un horror psicologico che narra di un bizzarro restauratore di vasi che ha la malsana mania di collezionare e seviziare mosche ed insetti di vario tipo. Un giorno una vicina, per la quale l’uomo prova una particolare attrazione, si reca da lui per riparare un vaso che ha rotto. L’uomo è talmente sovraeccitato che non si accorge di offrirle del veleno anziché dell’acqua.

Martedì 3 marzo 2020 ore 19:00

THE DIVINE WAY

Regia di Ilaria Di Carlo (Germania, 2018, colore, 15:00)

Premio Speciale migliore Scenografia al Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019 con la seguente motivazione: per la labirintica gestione dello spazio, in cui la regista, impareggiabile location manager al servizio di se stessa, esplicita l’ispirazione dantesca attraverso una memorabile ricerca visiva.

Sinossi: “Il sentiero per il paradiso inizia all’inferno” – Dante Alighieri. Liberamente ispirato alla Divina Commedia di Dante, The Divine Way porta gli spettatori lungo la discesa epica del protagonista attraverso un infinito labirinto di scale. Mentre la donna viaggia più a fondo, le scale si mutano e lei è intrappolata e trascinata nel loro pericoloso paesaggio, conducendoci attraverso più di cinquanta magnifici luoghi.

Martedì 7 aprile 2020 ore 19:00

PECCATRICE

Regia di Karolina Porcari (Polonia/Italia, 2018, colore, 10:00)

Premio Speciale migliore Opera Prima al Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019 con la seguente motivazione: per aver reso con intensità narrativa, già notevolmente consapevole per un’opera prima, l’abisso in cui sprofonda l’immacolata e vorace curiosità quando è costretta in un ambiente retrivo e patriarcale.

Sinossi: Lucia è una bambina di 11 anni sveglia e curiosa della vita. Stanca dei soprusi del padre e dell’inerzia della madre, il giorno della sua Prima Comunione prenderà una drastica decisione.

Martedì 9 giugno 2020 ore 19:00

VITA D’ARTISTA

Regia di Mauro Mingardi (Italia, 1981, colore, 35:00)

Il corto è stato proiettato nell’edizione 2018 del Fotogramma d’Oro, nell’ambito dellaVita di artista retrospettiva dedicata a Mauro Mingardi.

Sinossi: Il prologo dà il via al film con una presentazione delle bizzarre teorie di Cesare Lombroso sui profili criminali. La pellicola ha come protagonista un serial killer davvero curioso che cerca di mettere in atto delitti a partire da una certa ricerca estetica …

 

Martedì 15 settembre 2020 ore 19:00

TONO MENOR

Regia di Ivan Sainz Pardo (Spagna, 2018, colore, 11:49) 

Selezionato alla 51esima edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019.

Tono menor

Sinossi: la storia emozionante di un uomo rinchiuso in un Fado portoghese.

Martedì 6 ottobre 2020 ore 19:00

EN MORCEAUX

Regia di Guillame Tordjman (Francia, 2018, colore, 15:00)

Premio Speciale migliore Interpretazione femminile al Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019 a Kalissa Houicha e Lubna Azabal con la seguente motivazione: per l’abilità mostrata da entrambe le attrici nel rappresentare lo smarrimento che segue una perdita, in un continuo confronto di interpretazioni appassionate e mai eccessive. (Sottotitoli in inglese).

Sinossi: Ferita dalla morte di sua madre, Yasmine, un’adolescente introversa, si rifugia nel silenzio e nella depressione. Sua zia, che improvvisamente assume il ruolo della nuova madre per lei e per la sorellina Sonia, non riesce ad incanalare la sua rabbia.

Martedì 3 novembre 2020 ore 19:00

FAITH

Regia di Tatiana Fedorovskaya (Federazione Russa, 2017, colore, 15:00)

Iscritto alla 51esima edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019.

Sinossi: Un vecchio vedovo, ex radiotelegrafista, percepisce la lampadina lampeggiante come i messaggi della moglie defunta da Heavens. (Sottotitoli in inglese).

Martedì 1 dicembre 2020 ore 19:00

RED LIGHT GREEN LIGHT

Regia di Maegan Houang e Grace Kredell (Stati Uniti, 2018, colore, 7:26)

Selezionato alla 51esima edizione del Fotogramma d’Oro Short Film Festival 2019.

Sinossi: Due giovani donne sono sequestrate in un bunker sotterraneo, in attesa di una possibilità di rilascio. Maggie è disperata per connettersi al mondo esterno, mentre Dawn si è stabilita in una cupa domesticità. Quando l’opportunità di fuga si presenta, ne deriva il conflitto e la loro collaborazione viene messa alla prova.

L’ingresso è libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...